Uretrocistoscopia

Quando la radiologia e l’ecografia non sono sufficienti a fornire una diagnosi definitiva l’endoscopia delle basse vie urinarie può diventare di fondamentale importanza.  Si tratta di un esame da eseguire in anestesia generale e che non comporta la necessità di incisioni chirurgiche: una sottile sonda endoscopica viene fatta avanzare attraverso l’uretra fino alla vescica. Durante l’esame è possibile eseguire prelievi citologici e istologici (biospie).

Si tratta di un esame elettivo per la diagnosi definitiva di patologie tumorali, per le stenosi uretrali ed è di fondamentale importanza nell’iter diagnostico dell’incontinenza urinaria.

Responsabile

© 2020 Creato da Clinica Veterinaria Città di Monza

  • Facebook Social Icon