Odontostomatologia  (cure dentali)

La salute della bocca dei nostri animali è importante perché la bocca, oltre a consentire la prensione del cibo, è funzionale al gioco, alla toelettatura e alla socializzazione. Gli organi e i tessuti che compongono la bocca sono numerosi: denti, gengiva, mucosa, tessuto osseo, lingua e ghiandole salivari. Tutte queste strutture possono andare incontro a processi patologici di natura infiammatoria, displasica, degenerativa, traumatica e tumorale, che sono in grado di causare dolore, impossibilità alla masticazione, con gravi ripercussioni sulla salute. Molti animali soffrono di patologie della cavità orale, anche se spesso il loro proprietario non è consapevole del dolore che provano; quindi è importante riconoscerle tempestivamente e trattarle.

IGIENE ORALE E PROFILASSI DENTALE:

tutti noi possiamo eseguire a casa semplici procedure per mantenere sana la bocca dei nostri animali. 

Abituare i nostri animali fin da cuccioli allo spazzolamento dei denti con specifico dentifricio può salvaguardare la salute dei denti e delle gengive, riducendo la necessità di ricorrere alla pulizia dentale professionale.

DETARTRASI AD ULTRASUONI: 

l’ablazione ad ultrasuoni permette di rimuovere la placca e il tartaro presenti sulla corona del dente, sopra e sotto il margine gengivale.

DETARTRASI CON ABLATORE A POLVERE:

l’ablatore a polvere è utile durante la profilassi dentale, perché permette di trattare anche le porzioni della corona dentale più difficili da raggiungere.

LUCIDATURA DELLE CORONE DENTALI:

terminata l’ablazione del tartaro con gli strumenti ad ultrasuoni e/o a polvere è fondamentale lucidare correttamente le corone e rimuovere completamente la placca ancora presente con l’ausilio di specifiche paste e coppette di gomma applicate sullo strumento rotativo.

RADIOLOGIA INTRAORALE:

è un indispensabile strumento diagnostico, che permette di valutare i tessuti duri non visibili esternamente, come l’osso alveolare mandibolare e mascellare, le radici dei denti e la camera pulpare dentale.

PATOLOGIA PARODONTALE O PARODONTITE:

è l’infiammazione dei tessuti di supporto del dente: gengiva, osso alveolare, legamento parodontale e cemento; colpisce a vario grado circa l'80 % dei cani e dei gatti ed è la patologia più frequente nei nostri animali. Il suo sviluppo è causato dalla placca dentale, che in seguito a mineralizzazione si trasforma in tartaro. E’ fondamentale prevenire, diagnosticare e trattare tempestivamente questo tipo di disturbo, che conduce all’indebolimento dei tessuti di sostegno del dente, fino alla perdite del dente stesso.

GENGIVO-STOMATITE CRONICA FELINA:

è una grave infiammazione che colpisce il cavo orale dei gatti, solitamente di giovane età: provoca molto dolore e malessere nei soggetti colpiti. E’ causata da virus, batteri o malattie del sistema immunitario. Spesso la terapia farmacologia non è sufficiente ad alleviare infiammazione e dolore e obbliga a ricorrere ad estrazioni dentali multiple o all'estrazione di tutti i denti.

STOMATITE CRONICA ULCERATIVA DEL CANE: 

è una infiammazione della mucosa del cavo orale e della lingua causata da una ipersensibilità della mucosa alla placca dentale. E’ caratterizzata da lesioni ulcerative della mucosa vestibolare e della lingua in corrisponde delle corone dei denti. Causa una forte dolorabilità con conseguente ipersalivazione (scialorrea), alitosi e difficoltà nella masticazione fino all’inappetenza. L'obiettivo del trattamento è di gestire la placca dentale mediante l’igiene orale ma, quando non è sufficiente, il trattamento chirurgico mediante l’estrazione dei denti in corrispondenza delle lesioni risulta essere risolutiva.

© 2020 Creato da Clinica Veterinaria Città di Monza

  • Facebook Social Icon